Screen test: UP Kangri

27 giugno 2020

Il Kangri di UP è l'ala XC più allungata della classe EN-B. Non brilla solo per le prestazioni, ma anche per la maneggevolezza molto attraente. Il Kangri è l'EN-B con le proporzioni più grandi della sua classe (vicino al UP Summit 4). // Foto: Lu-Glidz [Se non hai esperienza con il metodo di prova Lu-Glidz, dovresti prima leggere la guida di interpretazione per i test sugli ombrelli!] Le impressioni del Kangri di UP descritte di seguito riguardano il volo e la movimentazione a terra in condizioni diverse Vinsero Eifel e Westerwald. Ho pilotato la Kangri nella taglia S (75-100 kg) con un peso al decollo di circa 92 kg. L'imbracatura era una Karpofly Extra Light (imbracatura sdraiata). L'aliante è stato gentilmente fornito da UP per il test. UP ha sollevato la serie Summit XC dalla classe C alla classe B anni fa. Da allora è stato lì con la caratteristica di offrire le più grandi proporzioni progettate e proiettate nella Classe B. Il Kangri ha la stessa parentela, in quanto è la versione leggera del Summit XC 4, per così dire, ha anche un rapporto di aspetto progettato di 6,3 e un proiettato di 4,8. Tali valori superano persino molti ombrelli della categoria EN-C. E in effetti, devi esserne consapevole, i vertici come il Kangri sono sicuramente nell'intersezione delle classi B e C in termini di richieste dei piloti. Chiunque possa pilotare un Kangri non avrebbe alcun problema con un'ala C moderata. Ora ci si può chiedere perché una EN-B debba essere allungata in primo luogo? Le ali allungate offrono prestazioni e talvolta guadagno di maneggiamento a scapito della sensazione di compattezza. Il designer UP Franta Pavlousek è noto per avere una preferenza per estensioni un po 'più alte. Tuttavia, la sua strategia non è finalizzata al guadagno assoluto in termini di prestazioni. Piuttosto, afferma che in una certa misura reinvestisce parte della potenza aggiuntiva al fine di adattare altri fattori della progettazione dello schermo in modo che il comportamento dello schermo sia mitigato da interferenze esterne. E in effetti, per quanto posso dire in anticipo, il Kangri ti dà la sensazione nell'aria che non sei un personaggio completamente calmo, ma piacevolmente equilibrato che trasmette un alto livello di sicurezza. Continua a leggere "

Deutsch
Questo articolo è stato tradotto per la tua convenienza ed è stato originariamente scritto in Deutsch.

Lu-Glidz-Titel

Lu-Glidz
Un popolare blog di parapendio tedesco scritto da Lucian Haas

articoli Correlati